about-us

ABOUT US

SeedUp è un “acceleratore di idee” che opera per favorire lo sviluppo di progetti imprenditoriali.

La società è stata fondata nel 2015 da giovani imprenditori, professionisti universitari e società operanti nel settore della consulenza finanziaria. L’insieme delle esperienze maturate, del network e della professionalità dei soci, rende SeedUp il miglior socio e partner che un giovane imprenditore possa desiderare al suo fianco.
La società, attraverso il programma di accelerazione, offre l’assistenza per affrontare in modo professionale tutte le incombenze organizzative, operative e strategiche che si possono manifestare in una startup; inoltre rappresenta un’opportunità per entrare in maniera veloce e competitiva nel mercato di riferimento.

services

SERVICES

Immissione immediata dei capitali necessari al sostentamento iniziale del progetto.

Interazione privilegiata con imprenditori e professionisti del settore di riferimento per la più idonea definizione dell’idea progettuale.

Assistenza qualificata per la realizzazione del business plan e di tutti i documenti necessari per una efficace presentazione del progetto ad investitori e partner.

Ricerca ed individuazione delle più idonee risorse finanziarie necessarie per lo sviluppo del business.

Servizi di mentoring volti alla valutazione nonché fattibilità della business idea e del business model. Durante questa fase, si assiste l’imprenditore a migliorare ove possibile l’idea progettuale.

Servizi di portfolio: attività di networking intesa come link sia al mondo accademico che a quello economico e finanziario; ricerca di personale qualificato utile alla crescita del progetto; implementazione della struttura organizzativa societaria; assistenza per la partecipazione a bandi e gare; ricerca di fonti finanziarie.

team

TEAM

RENATO ESPOSITO

RENATO ESPOSITO

Presidente
ALBERTO CELENTANO

ALBERTO CELENTANO

CEO
ANGELO BRUSCINO

ANGELO BRUSCINO

EQUITY PARTNER
LUCA SPOLDI

LUCA SPOLDI

Presidente Comitato Tecnico Scientifico
ROSARIO VOZZOLO

ROSARIO VOZZOLO

Comitato Tecnico Scientifico
CARMINE TAVANO

CARMINE TAVANO

Comitato Tecnico Scientifico
LUCIO PESSOLANO FILOS

LUCIO PESSOLANO FILOS

ADVISOR
GENNARO NELSON ESPOSITO

GENNARO NELSON ESPOSITO

CONSULENTE LEGALE
RENATO ESPOSITO

RENATO ESPOSITO

Presidente
ALBERTO CELENTANO

ALBERTO CELENTANO

CEO
ANGELO BRUSCINO

ANGELO BRUSCINO

EQUITY PARTNER
LUCA SPOLDI

LUCA SPOLDI

Presidente Comitato Tecnico Scientifico
ROSARIO VOZZOLO

ROSARIO VOZZOLO

Comitato Tecnico Scientifico
CARMINE TAVANO

CARMINE TAVANO

Comitato Tecnico Scientifico
LUCIO PESSOLANO FILOS

LUCIO PESSOLANO FILOS

ADVISOR
GENNARO NELSON ESPOSITO

GENNARO NELSON ESPOSITO

CONSULENTE LEGALE
gap
partners

EQUITY PARTNERS

Ambiente S.p.A.
B.Energy
6 in Rete
Meridie Advisory
Atitech
Capri Moonlight

equity-partners

PARTNERS

Università Suor Orsola Benincasa
Associazione Italia startup
Circuito Felix
Shake Up
Meridonare
TechItalia
raccontaci-la-tua-idea

Aiuta le tue idee a crescere!

raccontaci la tua idea

primo-piano

NEWS

EXIT di River Cleaning

exit river cleaning seedup mold

River Cleaning e SeedUp annunciano la vendita del brevetto nato dall’idea di Andrea Citton e altri 3 amici di Bassano Del Grappa (Alex Citton,Giorgio Mattielloe KrissGheno), vincitrice nell’Aprile di quest’anno della terza edizione del contest “Dall’Idea all’Impresa Green” organizzato da Seedup.

Alla vittoria, dopo l’usuale fase di due diligence, era seguita l’avvio, a fine giugno, del percorso di accelerazione durante il quale SeedUp ha assistito River Cleaning mettendo a disposizione il proprio network di riferimento per esplorare ogni possibile iniziativa strategica e commerciale mentre veniva ulteriormente sviluppato il prototipo di mulino galleggiante auto-alimentato dalla forza della corrente fluviale, che una volta allineato con altre unità dello stesso tipo permette di intercettare rifiuti galleggianti e indirizzarli verso un contenitore in grado di essere svuotato successivamente senza bisogno di alimentazione esterna e senza manutenzione costante.

Ad inizio anno è stato infatti raggiunto un accordo tra River Cleaning e Vanni Covolo, titolare di Mold Srl, per ottenere il suo aiuto nel progetto. “ Vanni ha molta esperienza in progettazione di oggetti fisici, e stampi per materie plastiche”, sottolinea Andrea Citton, “avendo anche lavorato per decenni su progetti Automotive di  Ferrari ,Mercedes ,Volkswagen Porsche, Lamborghinie Bosch”. “Covolo è stato colpito dal progetto per la grande innovazione tecnologica e  dopo la vittoria del contest indetto da Seedup la ditta Mold srl ha ulteriormente investito nella progettazione e sviluppo di un prodotto finemente industrializzato .

Successivamente si sono realizzati i prototipi mediante le stampanti 3D per testare la funzionalità dei nostri dispositivi.

Abbiamo inoltre esteso il brevetto a livello mondiale e abbiamo partecipato ad ulteriori eventiin cui siamo stati ulteriormente premiati”.

Alla fine in Novembre Mold srl ha deciso di acquistare investendo 100.000€ per la restante parte del  brevetto dai fratelli Citton, così da ottenere anche una completa capacità decisionale per quanto riguarda l’ulteriore sviluppo e commercializzazione del progetto. “Seedup è stato un valido consulente, molto flessibile e preparato nelle varie sfide che una startup incontra”, ha concluso Andrea Citton”, ed è per questo che ho consigliato a Mold srl di incontrare SeedUp ed affidarsi a loro per l’ulteriore crescita del progetto”.

 

 

Seedup avvia accelerazione River Cleaning

river cleaning

Al via una nuova fase di crescita per la startup veneta River Cleaning, premiata lo scorso aprile come vincitrice della terza edizione del contest Dall’Idea all’Impresa Green, organizzato dall’acceleratore Seedup per selezionare i migliori progetti o startup attive nel campo della circular e della green economy.

Dall’idea al primo prototipo

Nata da un’idea di quattro amici di Bassano del Grappa (Andrea Citton, Alex Citton, Giorgio Mattiello e Kriss Gheno), River Cleaning ha già sviluppato un prototipo di un piccolo mulino galleggiante auto-alimentato dalla forza della corrente fluviale che una volta allineato con altre unità dello stesso tipo permette di intercettare rifiuti galleggianti, indirizzati verso un contenitore che può poi essere svuotato senza bisogno di alimentazione esterna e senza manutenzione costante.

L’accordo dopo la due diligence

Negli scorsi giorni River Cleaning e Seedup, al termine della due diligence successiva alla vittoria della startup, hanno siglato un accordo che consente l’avvio di una fase di accelerazione, nel corso della quale in particolare Seedup assisterà River Cleaning nell’ulteriore sviluppo del prototipo, mettendo inoltre a disposizione di River Cleaning il proprio network di riferimento per esplorare ogni possibile iniziativa strategica e commerciale.

Seedup offrirà tutoraggio e advisoring

E’ inoltre previsto che Seedup, l’acceleratore di idee guidato da Alberto Celentano, si impegni in un’attività di tutoraggio e advisoring a beneficio della giovane startup veneta e che la assista in particolare nell’individuazione e massimizzazione del valore del progetto, di potenziali investitori interessati a investirvi ovvero ad acquistare il brevetto.

River Cleaning vince contest “Dall’Idea all’Impresa Verde” edizione 2019

River Cleaning vince contest Seedup 2019

E’ River Cleaning la startup vincitrice della terza edizione del contest “Dall’Idea all’Impresa Green”, organizzato anche quest’anno dall’acceleratore Seedup per premiare la migliore business idea in ambito “verde”.

Nata da un’idea di quattro amici di Bassano del Grappa (Giorgio Mattiello, Kriss Gheno, Alex Citton e Andrea Citton), River Cleaning ha sviluppato un prototipo di un piccolo mulino galleggiante auto-alimentato dalla forza della corrente stessa del fiume che una volta allineato con altre unità dello stesso tipo consente di intercettare rifiuti galleggianti spinti in modo passivo verso un contenitore che può poi essere svuotato senza bisogno di alimentazione esterna e senza manutenzione costante.

Seedup: in tre anni esaminate 100 candidature

Con la vittoria dell’edizione 2019 del contest “Dall’Idea all’Impresa Green”, River Cleaning si aggiudica 10 mila euro di seed in contanti e servizi. Grande soddisfazione viene espressa da Alberto Celentano, Co-founder e Ceo di Seedup, che ricorda come in tre anni siano state presentate e vagliate un centinaio di candidature per il contest che l’acceleratore ha pensato per sostenere, con l’aiuto dei suoi sponsor e partner, lo sviluppo di progetti imprenditoriali innovativi nel settore della green economy/circular economy, la diffusione della cultura imprenditoriale e lo sviluppo di una maggiore cooperazione tra imprese consolidate, investitori istituzionali e privati e il mondo delle startup.

Pecoraro Scanio: tema green sta a cuore ai giovani

Presente alla manifestazione, svoltasi presso la Sala degli Angeli dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, Alfonso Pecoraro Scanio, ex ministro dell’Ambiente ed attuale docente presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca e di Tor Vergata a Roma, è apparso visibilmente soddisfatto del successo della call che come sempre ha raccolto candidature da tutta Italia, “a dimostrazione che il tema green sta a cuore ai giovani”.

Presenti in veste di finalisti alla elevator pitch competition che ha concluso l’edizione 2019 del contest di Seedup anche Virbio (tracciamento dei rifiuti tramite blockchain), Crowdforest (intelligenza artificiale applicata alle tecnologie della riforestazione di precisione), Algalive (riduzione dell’utilizzo della plastica) e Artmotor (motori camless), che hanno saputo interessare con le presentazioni delle loro idee di business la giuria e il numeroso pubblico intervenuto all’evento.

contacts

CONTACTS

"Consenso al trattamento dei dati (art. 13 del D. Lgs. 196/2003)"

Viale Gramsci, 17/b – 80122 Napoli

info@seedup.it

follow-us

FOLLOW US